Il Product Manager è una figura strategica molto importante in azienda in quanto è il diretto responsabile di un determinato prodotto per l’intero suo ciclo di vita. Dal momento in cui viene progettato fino a quando viene messo in vendita. Si può affermare, di conseguenza, che questo professionista può essere identificato come il CEO di un prodotto

Quali sono i compiti e le responsabilità di chi ricopre questo ruolo? Qual’è il percorso formativo più adeguato per chi ambisce a questa posizione? Quali sono gli sbocchi lavorativi che si possono ottenere? Quanto percepisce di stipendio?

Le mansioni

Il Product Manager è colui che realizza un piano di sviluppo per un singolo articolo (o per una linea di prodotti). Per raggiungere al meglio questo scopo, è di fondamentale importanza svolgere tutte le opportune analisi di mercato, identificando le preferenze dei consumatori e individuando le esigenze della clientela finale. 

Tra i suoi compiti c’è l’analisi approfondita delle vendite di prodotti affini e lo studio dei punti di forza e di debolezza dei competitors. Grazie a questi dati, sarà in grado di comprendere i bisogni delle persone e, di conseguenza, identificare il modo migliore per accontentarle.

Per svolgere al meglio il proprio lavoro, questo professionista deve essere in grado di ascoltare i consumatori ed analizzare i loro feedback. Ma anche anticipare le prossime tendenze di mercato individuando le caratteristiche utili  per rendere un prodotto unico nel suo genere e per migliorare e diversificare l’offerta da catalogo proposta dall’azienda. 

Confronto con la produzione

Il Product Manager non si occupa delle attività relative alla progettazione tecnica di un articolo. Ma si deve interfacciare con il Responsabile di Produzione al fine di fornirgli gli input necessari alla realizzazione di qualcosa mai visto prima. Queste due figure dovranno cooperare insieme per identificare le caratteristiche imprescindibili di cui dovrà disporre l’articolo e per coordinare le operazioni in vista del lancio nel mercato.

Marketing e vendite

L’area di competenza di questo professionista è per lo più commerciale. Ossia, quella relativa al marketing e alle vendite. Dopo aver effettuato una serie di analisi di mercato, identificherà il nome con cui verrà chiamato il prodotto e ne determinerà il prezzo, il packaging e il posizionamento nel mercato.

Grazie al suo confronto con gli addetti al marketing, realizzerà delle strategie di marketing da effettuare sia online che offline. Non solo. Cercherà di capire quali siano i canali di comunicazione più efficaci per promuovere il prodotto (ad esempio, campagne promozionali, pubblicità via radio, realizzazione di brochure tecniche, etc).

Canali di distribuzione

Una delle mansioni del Product Manager riguarda l’identificazione del canale di distribuzione più adeguato di quel determinato prodotto. Ma anche la modalità in cui questi articoli dovrebbero essere presentati all’interno dei punti vendita. 

Di sua responsabilità, di conseguenza, c’è anche la formazione degli addetti alla vendita. Siano essi interni all’azienda, sia quelli che lavorano presso i negozi che andranno riforniti con questo specifico articolo. Queste operazioni di training verranno fatte in collaborazione con il Sales Manager.

Analisi delle vendite

Non appena il prodotto viene lanciato nel mercato, il professionista si occuperà dell’analisi delle vendite e delle campagne di marketing. Tra i suoi compiti c’è anche quello di intervenire nel caso in cui il fatturato sia inferiore rispetto a quello preventivato. E adottare soluzioni in corso d’opera. Tutte le decisioni che prenderà al riguardo, tuttavia, dovranno prima essere pattuite con la Proprietà.

Project Management

Il Product Manager è una figura di coordinamento all’interno di un’azienda. Questo professionista deve essere in grado di avere una visione strategica ed omogenea della situazione e interfacciarsi con i responsabili di diverse attività, come ad esempio il Responsabile della Produzione, il Responsabile di Sviluppo e il Marketing & Sales Manager.

Sbocchi professionali

Il Product Manager è una figura che trova grandi opportunità di lavoro sia nelle grandi aziende che nelle multinazionali. In genere, questo professionista opera all’interno dell’ufficio Marketing, a stretto contatto con il Direttore Commerciale.

Accade con molta frequenza che chi ricopre questo ruolo si occupi per lo più di prodotti che rientrano tra i beni di largo consumo, come moda, cosmetici, cibo per animali, elementi di arredo, food. Nell’ambito del digitale, invece, questo esperto ricopre il ruolo di responsabile di un software, un’app o un tool. Nel campo del B2B, invece, si può occupare, ad esempio, di componenti per automotive o di attrezzature industriali.

La formazione

Attualmente in Italia non è previsto un percorso di formazione specifico per chi ambisce alla carriera di Product Manager. Gli head hunter che vogliono assumere un professionista da inserire in questa posizione, generalmente, preferiscono orientarsi verso candidati che abbiano conseguito una Laurea in Economia o Ingegneria Gestionale. Le aziende che sono alla ricerca di qualcuno in grado di gestire un prodotto con caratteristiche tecniche specifiche, invece, prediligono potenziali dipendenti in possesso di una Laurea in Chimica, Biologia, Fisica.

Chi vuole intraprendere questa carriera, tuttavia, può valutare l’idea di completare la propria formazione accademica frequentando master post-laurea o corsi specifici in product management

Da non dimenticare, infine, che per ricoprire questa posizione è indispensabile aver conseguito una certa esperienza nel campo delle vendite. Ed avere, inoltre, un’ottima conoscenza del prodotto in questione.

Quanto guadagna un Product Manager?

Il Product Manager percepisce uno stipendio medio annuo di 49.000 euro lordi. L’importo in busta paga può oscillare dai 25.000 euro per una posizione entry level fino a superare i 115.000 euro per chi ha acquisito più esperienza nel settore nel corso degli anni.

 

Ultimi articoli

Contatto rapido

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

I nostri consulenti sono a tua disposizione

COSA DICONO DI NOI

Ultimi articoli