HR outsourcing: le migliori soluzioni per esternalizzare le risorse umane

Sempre più aziende si affidano alle soluzioni di outsourcing per tutti ciò che riguarda l’ambito HR: non solamente il processo di selezione, ma anche assunzione, formazione e gestione. L’esternalizzazione delle risorse umane è una pratica diffusa in ogni impresa, a prescindere dalle dimensioni della stessa. Il lavoro diventa più fluido e affidarsi a professionisti esterni è il modo migliore per gestire il personale secondo le necessità dell’azienda.

L’outsourcing in ambito HR comporta numerosi vantaggi: la struttura aziendale e i costi per la stessa si riducono semplificando i processi di assunzione, il fabbisogno di personale viene gestito secondo le necessità reali dell’impresa e, in caso di imprevisti, si può godere della tutela di professionisti del settore.

I servizi di outsourcing HR

La gestione delle risorse umane è un processo continuo: dalla selezione fino all’amministrazione di personale qualificato. Ecco perché è così importante rivolgersi ai professionisti di questo campo. I servizi di outsourcing in ambito HR si snodano lungo tutto il processo di inserimento in azienda e comprendono tre settori fondamentali:

  • Ricerca e selezione. Tutto il processo di ricerca e selezione del personale sarà affidato all’agenzia esterna e sarà svolto seguendo gli standard e i valori aziendali.
  • Formazione dei lavoratori. Quando la risorsa avrà superato i primi step di selezione, verrà affiancata dall’agenzia esterna che si occuperà anche della sua formazione e dell’eventuale tutoraggio. C’è anche la possibilità di sottoporre il candidato a corsi specifici sfruttando fondi appositamente destinati.
  • Gestione del personale. L’ultimo elemento che caratterizza l’esternalizzazione dei processi HR è la gestione e l’amministrazione del personale assunto. In questo settore rientra il controllo delle presenze, la burocrazia amministrativa e la comunicazione con il dipendente.

I vantaggi dell’outsourcing in ambito HR

Affidare i processi di gestione delle risorse umane a figure esterne all’azienda comporta notevoli benefici, sia dal punto di vista economico che amministrativo. Innanzitutto, una società di selezione di personale qualificato è composta da professionisti qualificati con una formazione apposita per questo settore. Tutto il processo di selezione viene eseguito tenendo ben presente le necessità e gli interessi dell’azienda, considerandone i valori e gli standard qualitativi.

L’impresa che decide di esternalizzare le pratiche di HR ridurrà i costi di gestione del personale, diminuendo anche il carico di lavoro per le proprie risorse amministrative che potranno essere impiegate per altri scopi più inerenti al core business dell’azienda. Le soluzioni di HR outsourcing sono flessibili e si adattano bene a qualsiasi realtà d’impresa: dalle piccole e medie imprese fino alle multinazionali, la selezione e l’assunzione di personale altamente qualificato è la chiave per far crescere l’azienda.

HR e Head Hunter

Un altro vantaggio da non sottovalutare è la possibilità per le aziende di ricorrere a soluzioni di head hunting: il modo migliore per trovare il professionista più adatto. Qualora l’impresa necessiti di una figura professionale ben precisa e con skills di alto livello, saranno gli head hunter dell’agenzia esterna a ricercarla e contattarla. Questo servizio permette di evitare sprechi di tempo e denaro, selezionando direttamente la figura più adatta al ruolo da ricoprire.

Vuoi maggiori informazioni?
I nostri consulenti sono a tua disposizione
Contattaci