A cosa serve LinkedIn?

14/11/2018 | Consulenza LinkedIn
a cosa serve Linkedin

A cosa serve LinkedIn? Tante, tantissime persone si sono fatte questa domanda, e molto probabilmente, se sei arrivato su questo articolo, te la sei fatta anche tu. Non c’è da meravigliarsi: da una parte ci sono tutti gli altri social ai quali sei già iscritto, come Facebook, Twitter e Instagram; dall’altra parte, invece, c’è il tuo curriculum vitae, accompagnato magari da qualche modello di lettera di presentazione che utilizzi come base di partenza per le tue candidature. A cosa serve LinkedIn dunque? Si tratta di un social media meno social degli altri e molto più professional, ma non è certo l’equivalente di un curriculum vitae online. Per capire il motivo d’essere di questa peculiare piattaforma ti invitiamo a leggere questo post fino in fondo: ti spiegheremo tutte le sue funzionalità, nonché tutti i vantaggi per quegli utenti che decidono di sfruttarle fino in fondo.

Cos’è e a cosa serve LinkedIn?

Ancor prima di vedere a cosa serve LinkedIn è certamente il caso di capire cos’è. Va sottolineato che questo social media è stato lanciato nel 2003, e quindi prima di Facebook, prima di Twitter, e molto prima di Instagram e di Pinterest. Come queste queste piattaforme, anche LinkedIn costituisce una rete sociale online. Il suo obiettivo, però, è diverso: non si tratta di riallacciare i contatti con gli amici d’infanzia, né di condividere con i propri amici le foto della propria vacanza al mare o della propria torta di compleanno. No, LinkedIn – e lo dichiara esplicitamente – mira a ‘connettere tra loro tutti i professionisti del mondo, per renderli più produttivi e di successo‘. La sua missione è dunque diversa rispetto a quella di Facebook, ma è molto, molto differente anche rispetto a quella di un semplice ‘curriculum vitae online’.

LinkedIn non è – o meglio, non è solo – un luogo in cui sottoporre alle aziende la propria candidatura. Quella, in caso, è solamente una funzionalità secondaria di questo portale, che nasce piuttosto per sviluppare nuovi contatti professionali. Chi pensa che questo social media sia in realtà una bacheca per gli annunci di lavoro, dunque, sbaglia di grosso, e sbaglia ancora di più se decide di usare questa piattaforma in tal modo.

Non è quindi un particolare formato di cv online, né un’innovativa bacheca per gli annunci delle aziende che cercano nuovi dipendenti. Dunque, a cosa serve Linkedin? Questo strumento serve per creare tante nuove occasioni professionali, dando nuove opportunità di crescita a lavoratori dipendenti, ad aziende, a professionisti, a referenti e via dicendo.

Quindi sì, LinkedIn può offrirti tante ghiotte opportunità per migliorare la tua carriera: una mansione più soddisfacente, più responsabilità, un maggiore stipendio, più benefit. Tutto questo, però, è possibile solo se il tuo profilo di Linkedin risulta effettivamente efficace, e quindi attraente agli occhi delle aziende e dei cacciatori di teste.

Come usare LinkedIn

Non basta capire a cosa serve LinkedIn. Affinché questo strumento possa risultare effettivamente utile per la propria carriera è necessario aumentare il potenziale del proprio profilo online. Il motivo è semplice: a livello mondiale questa piattaforma conta 562 milioni di utenti (in Italia sono in tutto 11 milioni). Eppure solo il 23% degli iscritti utilizza questo social media in modo costante: nella maggior parte dei casi, infatti, gli utenti si iscrivono e poi non aggiornano più il profilo, il quale risulta così incompleto e datato.

Ma non è tutto qui: essendo un social media, LinkedIn può essere efficace solo se utilizzato in quanto tale, interagendo con gli altri utenti, condividendo informazioni utili per la propria nicchia ed entrando all’interno dei gruppi che corrispondono ai propri interessi. Iscriversi a LinkedIn per poi non utilizzarlo attivamente, insomma, è come scrivere un curriculum vitae per poi lasciarlo nel cassetto della propria scrivania: uno spreco di tempo, e niente di più.

A cosa serve LinkedIn? I principali vantaggi per gli iscritti

  • Con LinkedIn, sfruttando bene le proprie carte, e quindi attraverso al creazione di un profilo esaustivo, è possibile ottenere visibilità nazionale e persino internazionale, a patto di essere un utente molto attivo;
  • Con questa piattaforma è possibile creare una nutrita rete professionale, la quale può essere vantaggiosa sia nella vita lavorativa di tutti i giorni, sia nel momento in cui si decide di cercare un nuovo lavoro;
  • LinkedIn, grazie ai contenuti condivisi dai propri contatti, permette di essere sempre aggiornati intorno ai propri interessi professionali e non;
  • In grande vantaggio di iscriversi a LinkedIn è divenirne un membro attivo è dato dal fatto che questa medesima piattaforma è utilizzata dai cacciatori di teste e dai recruiter delle piccole e grandi aziende;
  • LinkedIn offre la preziosa opportunità di mostrare la propria personalità da un punto di vista professionale: su questo social non si condividono certo gli stessi contenuti e le stesse informazioni che si condividono invece su Twitter e Facebook. Eppure dai tuoi aggiornamenti, dai tuoi commenti e dalle discussioni cui decidi di prendere parte, gli head hunter e le aziende in cerca di talenti possono comprendere la tua personalità. E questo, se sarai in grado di tirare fuori il meglio di te, può andare tutto a tuo vantaggio;
  • Questa piattaforma riporta quotidianamente moltissime offerte di lavoro, create dalle aziende iscritte;
  • Con l’opzione a pagamento, LinkedIn ti permette di individuare chi ha visitato il tuo profilo utente: questa funzionalità ti dà dunque la possibilità di capire chi è interessato alla tua professionalità;
  • Aggiornare il tuo profilo LinkedIn è molto più semplice rispetto all’aggiornare tutte le volte tutti i curriculum online che hai sparso per il web.

 

Conclusioni

Abbiamo visto insieme a cosa serve LinkedIn e quali sono i benefici di questo peculiare social media. Per raggiungere tuoi obiettivi grazie a questa piattaforma, e quindi per attirare lo sguardo dei migliori head hunter e delle più grandi aziende del tuo settore, devi però presentare un profilo efficace, che non ha nulla a che fare con il semplice copia e incolla del tuo curriculum vitae.

Vuoi essere certo di sfruttare al meglio questo prezioso strumento? Contattaci: la nostra società, specializzata nella ricerca e selezione di personale qualificato in Italia e all’estero, è pronta a offrirti un servizio su misura di consulenza per il perfezionamento del tuo profilo LinkedIn!

Vuoi maggiori informazioni?
I nostri consulenti sono a tua disposizione
Contattaci
  • Condividi