Come creare un annuncio di lavoro efficace

annuncio-di-lavoro

Un annuncio di lavoro online è un ottimo strumento per trovare i giusti candidati ma deve essere realizzato seguendo alcuni accorgimenti

Il fine ultimo di ogni annuncio di lavoro è quello di trovare il  candidato per una specifica posizione vacante. Il web può essere uno strumento potente per il recruiter e per le agenzie di ricerca personale, grazie all’enorme platea offerta dalla comunità online e alla presenza di siti specializzati nella ricerca di lavoro.

Questi portali solitamente presentano sia una sezione dedicata ai candidati e una per le aziende, che possono così pubblicare i propri annunci. L’offerta deve quindi avere massima visibilità ma allo stesso tempo deve essere anche attraente ma soprattutto mirata, in quanto deve raggiungere principalmente i professionisti che l’azienda sta effettivamente cercando e possibilmente quelli con le migliori competenze e capacità.

Solitamente gli annunci di lavoro in Italia si limitano ad un elenco di competenze richieste per una determinata posizione e risultano quindi piuttosto grossolani e carenti di informazioni. Un approccio più strutturato e completo può invece portare a risultati migliori.

Di seguito sono presentate alcune regole fondamentali per scrivere una job description efficace.

Le caratteristiche che ogni annuncio di lavoro dovrebbe avere

Un annuncio di lavoro funzionale prevede:

  • Ragione sociale dell’azienda comprensivo di forma giuridica. Questa deve essere presente nell’offerta per legge (D.Lgs 274/2003). Le aziende che vogliono mantenere l’anonimato possono rivolgersi ad agenzie di selezione iscritte all’apposito albo che utilizzeranno il proprio nome per pubblicizzare l’annuncio di lavoro

  • Titolo: deve essere attraente e SEO oriented per favorire l’indicizzazione sui motori di ricerca. E’ opportuno inserire una figura professionale non troppo generica (operaio o ingegnere) e ragionare per parole chiave. E’ inoltre necessario inserire la zona di lavoro, compreso il piccolo centro, per far sì che il motore di ricerca localizzi l’offerta in modo corretto. 

  • Logo aziendale

  • Una presentazione dell’organizzazione che sia chiara e sintetica. Per ulteriori informazioni è consigliabile inserire il link al sito aziendale

  • Job description: un descrizione dettagliata ed esaustiva che spieghi al potenziale candidato in cosa consisterà l’impiego

  • Requisiti: titolo di studio, esperienza richiesta, competenze informatiche, conoscenze linguistiche e attitudini

  • Descrizione offerta: tipo di contratto previsto, eventuali benefit, ambiente di lavoro e retribuzione annua lorda (RAL)

  • Sede di lavoro: è possibile integrarla nella sezione dedicata ai dettagli dell’offerta, specificando anche la necessità del patente e dell’auto o la disponibilità alle trasferte e la loro frequenza.

  • Modalità di candidatura: alcuni portali consentono di inviare la propria candidatura tramite appositi moduli online. L’azienda ha anche la possibilità di indicare un indirizzo e-mail specifico per l’invio del curriculum e lettera di presentazione.

Ci sono ancora alcuni aspetti da tenere in considerazione per realizzare un annuncio completo ed esaustivo. L’offerta deve contenere il riferimento alla privacy e la dicitura per le pari opportunità “Annuncio rivolto a candidati ambosessi (D.Lgs 198/2006)”.

Nel caso esistano dei motivi oggettivi per cui l’impiego è indicato solo agli uomini o solo alle donne è opportuno specificarlo.

Nell’annuncio di lavoro non deve poi essere contenuto alcun riferimento all’etàse non nei casi previsti dalla legge (contratto di apprendistato). Tutto questo serve a qualificarsi come un recruiter serio e professionale.

Alla tua azienda serve un aiuto per la ricerca di personale qualificato? Contattaci: i nostri head hunter troveranno i migliori candidati!

  • Condividi