Selezione del personale del settore alberghiero: una guida

31/07/2019 | HO.RE.CA.& Retail
personale del settore alberghiero:

Non si contano, negli ultimi mesi, gli appelli degli imprenditori dell’HORECA, i quali mai come di questi tempi hanno avuto difficoltà nell‘assumere camerieri, baristi, portieri, facchini e via dicendo. Questa situazione del tutto peculiare mette in evidenza quanto è importante condurre in modo efficace la selezione del personale del settore alberghiero, per non lasciarsi scappare i talenti presenti sul mercato. Ecco quindi che in questa guida si spiegherà come individuare i curricula più promettenti, e soprattutto come gestire al meglio un colloquio per la selezione del personale del settore alberghiero.

Personale per hotel: come scremare i curricula

Il primo contatto con i candidati, nella maggior parte dei casi, avviene attraverso il curriculum vitae, il quale purtroppo, molte volte, non viene curato quanto necessario. Già la trascuratezza di un cv, del resto, può essere un segnale importante per il recruiter: chi si mette alla ricerca di personale del settore alberghiero vuole individuare dei profili ordinati e attenti, che si dovrebbero presentare come tali già al momento della realizzazione del curriculum vitae.
In ogni modo, il selezionatore deve concentrare la propria attenzione prima di tutto sulle esperienze pregresse di ogni singolo candidato, individuando, tra queste, quelle che sono in linea con il ruolo ricercato. Non basta, però, fermarsi ai ruoli ricoperti in passato. È necessario anche individuare la durata di queste esperienze professionali e l’azienda – o l’hotel – presso le quali sono state fatte, così da accumulare ulteriori informazioni sul candidato, le quali potranno eventualmente essere approfondite al momento del colloquio conoscitivo. Altri elementi importanti sono la descrizione del candidato e delle sue motivazioni, le quali sono spesso riportate non tanto nel curriculum vitae, quanto invece nella lettera di presentazione, il cui stile può dire tanto sulla personalità dello scrivente. Una volta selezionati i curricula migliori, è possibile contattare i candidati prescelti e fissare un colloquio di lavoro. Può essere utile, prima di questo appuntamento, controllare la presenza online di ogni singolo candidato: chi seleziona un cameriere ai piani o un concierge non sta ricercando un CEO, è vero, ma deve comunque prendersi il tempo per indagare sulla personalità dei candidati, così da avviare il processo di selezione del personale del settore alberghiero.

Il colloquio di lavoro per il personale del settore alberghiero

Il momento cruciale per la selezione del personale del settore alberghiero è costituito dal colloquio conoscitivo il quale, per essere efficace, va gestito in modo razionale e strategico. Al termine di questo incontro, l’intervistatore deve aver capito se il candidato può essere o meno la persona giusta, riservandosi eventualmente la possibilità di contattare uno degli ex datori di lavoro per avere delle referenze. È dunque necessario partire da un’analisi seria dei prerequisti presenti, così da essere certi di non lasciarsi impressionare da aspetti superflui e finire per assumere un candidato che, in realtà, non ha le carte in regola per svolgere il lavoro prefissato.
Ma il colloquio di lavoro non è certo il luogo dedicato all’analisi delle hard skills. In questa sede è invece necessario approfondire l’attitudine, la personalità, le motivazioni e la determinazione del candidato, valutandone parallelamente l’esposizione verbale e la gestualità – elementi fondamentali per portieri, camerieri, barman e via dicendo.
Il colloquio deve essere effettuato in un clima professionale ma di fiducia, mostrando del reale interesse per le risposte dell’intervistato. É fondamentale, ai fini di un incontro efficace, ritardare la formazione del giudizio fino al termine del colloquio, evitando di esporre giudizi durante la conversazione: il candidato, infatti, deve essere libero di esprimersi al meglio fino alla fine dell’incontro.

La selezione del personale del settore alberghiero, come si può intuire, non è semplice come si potrebbe pensare, soprattutto al momento del colloquio. Non è un caso se sempre più alberghi si affidano all’esperienza e alle competenze di agenzie specializzate nella ricerca personale per l’Horeca!

Vuoi maggiori informazioni?

I nostri consulenti sono a tua disposizione
Contattaci
  • Condividi