La selezione di personale per il settore automotive: il car designer

06/06/2019 | Automotive
selezione di personale peril settore automotive

Pininfarina, con tutte le carrozzerie disegnate per il marchio Ferrari, ma anche per Maserati, Jaguar, Rolls Royce, Bentley, Alfa Romeo, Honda, Lancia, Cadillac e Peugeot. E non ci si limita all’azienda fondata quasi un secolo fa da Battista Farina: nel nostro Paese ci sono altri colossi conosciuti in tutto il mondo, come Bertone Design, che ha disegnato modelli per Lamborghini, Lancia, Fiat e Citroën, e Italdesign Giugiaro, da poco acquistata da Volkswagen. L’Italia, dunque, è per vocazione una terra di car designer. Per le aziende dell’automotive, però, questa continua a essere una figura da ricercare con cura e attenzione, rivolgendosi alle migliori agenzie di selezione di personale per il settore automotive: il car designer, infatti, è una figura chiave, che può fare il buono e il brutto tempo all’interno dell’industria automotive.

Le responsabilità del car designer

Per capire quanto sia importante il lavoro di un’agenzia per la selezione di personale per il settore automotive nel momento in cui si ricerca un car designer, basta pensare al fatto che, in media, un automobilista passa poco più di 4 anni della sua vita in auto. Non deve sorprendere, dunque, che i consumatori siano alla ricerca di veicoli non solo pratici, ma anche belli, confortevoli, nei quali passare, per quanto possibile, del tempo di qualità. E questo, per molti versi, è un compito che ricade proprio sulla figura car designer, chiamato a progettare e a disegnare scocche, fanali, accessori interni e via dicendo. Un’automobile, come la vediamo noi, nasce prima di tutto nella sua testa, e quindi in quella degli ingegneri e via dicendo. E, va sottolineato, il lavoro del car designer è fondamentale e apprezzato a ogni livello. Certo, tutti sanno che Pininfarina ha disegnato la Ferrari 308 GTB, ma all’interno dell’industria, fino agli head hunter specializzati nella selezione di personale per il settore automotive, tutti sanno che la Fiat Panda – non a caso auto dell’anno 2004 – è stata disegnata dai car designer di Bertone Design.

La selezione di personale per il settore automotive: le competenze del car designer

Ma quali sono le skills che un recruiter specializzato nella selezione di personale per il settore automotive ricerca in un car designer? La gamma di competenze da ricercare, sopra a un certo livello, diventa molto ampia: come per qualsiasi altro professionista impiegato nel campo dell’Industrial Design, infatti, alle competenze tecniche devono affiancarsi quelli antropologiche e sociologiche, per essere in grado di progettare soluzioni innovative e apprezzate. Il car designer, quindi, non si limita a tratteggiare la linea di un veicolo, pensando al puro dato estetico: il suo curriculum deve essere punteggiato dallo studio dell’antropometria e dell’ergonomia, il tutto accompagnato da competenze relative alla tecnologia dei materiali e alla tecnica della progettazione industriale. Il car designer deve sempre essere pronto a capire qual è il punto in cui si intersecano un progetto esteticamente accattivante e un progetto concretamente fattibile e conveniente.

Il candidato migliore è quello che ha piena padronanza dei software più innovativi presenti sul mercato, e che è pronto ad aggiornare continuamente le sue competenze: oggi più che mai l’industria automobilistica è di fronte a una veloce evoluzione, fatta di veicolo elettrici e, ovviamente, di automobili driverless. Poter contare su dei profili sempre aggiornati, dunque, diventa fondamentale per ogni realtà del comparto.

La vostra azienda sta cercando un car designer capace ed esperto? Rivolgetevi ai nostri head hunter specializzati nella ricerca di talenti per il settore automobilistico!

Vuoi maggiori informazioni?

I nostri consulenti sono a tua disposizione
Contattaci
  • Condividi