Oltre il 60% dei giovani sognano di lavorare nelle telecomunicazioni

26/03/2017 | News
giovani

Le telecomunicazioni sono un settore che suscita un particolare interesse tra i giovani italiani. La conferma arriva dai dati diffusi da VueTel Italia

La telecomunicazione è uno dei settori più interessanti dal punto di vista professionale per i giovani italiani. A dirlo è una ricerca di VueTel Italia effettuata su un campione di 400 studenti di economia e presentata presso l’Università La Sapienza di Roma.

Il 64,84% degli intervistati lo considera un mercato interessante e in forte crescita. Appena il 18,82% lavorerebbe in questo campo solo in assenza di alternative, mentre il 6,27% afferma che è la sua scelta prioritaria per una futura carriera.

Molti studenti ritengono che all’estero le telecomunicazioni offrano maggiori opportunità ma c’è comunque una discreta quantità di persone che ha fiducia nel sistema italiano (58,82%). Quasi il 90% degli studenti è favorevole ad un’esperienza in un Paese straniero per confrontarsi con realtà internazionali (34,9%) o per acquisire nuove competenze (23,92%). Tra le mete più ambite troviamo Cina eIndia (62,89%), seguite da Stati Uniti (16,02%), Sud America (13,28%) ed Africa(7,81%).

Tlc: le posizioni più ambite e le skills richieste

Per quanto riguarda le telecomunicazioni, i settori che suscitano maggiore interesse negli studenti che si avvicinano ai processi di ricerca del personale sono quelli commerciale e marketing (57,81%). Il 23,83% valuta anche una carriera nell’area “ricerca e sviluppo” mentre il 18,36% preferisce le risorse umane. VuelTel ha anche interrogato i giovani sulle skills che ritengono più importanti per poter lavorare nelle Telco. Il 32,82% considera l’intraprendenza un valore fondamentale, seguito dal problem solving (33,20%), forte determinazione(19,14%) e in minor parte l’autonomia sul lavoro (8,98%). La conoscenza dell’inglese, così come in moltissimi altri settori, è ritenuta una competenza imprescindibile per il 51,56% del campione.

Adami&Associati può supportare le aziende nel settore delle telecomunicazioni nei loro processi di ricerca di personale qualificato, per trovare il top talent adatto alle proprie esigenze. I nostri consulenti HR specializzati supportano anche i professionisti in questo campo nella loro ricerca di un impiego.

  • Condividi