L’avvento della meccatronica nell’ingegneria del futuro

05/04/2017 | News
meccatronica

I nuovi orizzonti della meccatronica

Come sta cambiando il mondo dell’ingegneria industriale? Quali le tendenze per il futuro? Internet e Big data, informatica e meccatronica: sono queste le aree d’azione dell’ingegnere 2.0

L’ingegneria ricerca soluzioni

La nascita di nuovi problemi è per un ingegnere sempre lo spunto per creare soluzioni nuove. E’ in quest’ottica che si muove l’evoluzione del settore, in cui informatica ed elettronica vanno a integrarsi con la meccanica per lo sviluppo della fabbrica del futuro.

La progettazione di un macchinario da parte di un disegnatore meccanico o di un progettista, deve oggi includere oltre agli elementi meccanici anche tutte le componenti informatiche ed elettroniche che ne governano il moto, unendo le esigenze tipiche dell’ingegneria industriale con quelle dell’ingegneria dell’informazione.

Integrare le competenze con la meccatronica

Una sinergia che si traduce nella creazione di prodotti, anche tradizionali, a prezzi inferiori e con una qualità superiore, grazie all’impiego di macchinari intelligenti con un’elevata velocità, precisone e produttività.

Ne consegue un forte impatto sulla competitività di un’azienda: vengono infatti integrate tecnologie e soluzioni, velocizzati  i tempi di sviluppo e di introduzione sul mercato dei macchinari e migliorate le garanzie del risultato in fase di progettazione testando i macchinari e apportando eventuali modifiche già nella fase preliminare del progetto.

L’evoluzione delle professioni

Per i professionisti del futuro la Meccatronica rappresenta come l’aggiornamento, lo studio e l’approfondimento di più temi, da porre in collegamento fra di loro, sia fondamentale per raggiungere soluzioni evolute e sempre al passo con i tempi.

La tua azienda sta cercando talenti in ambito meccatronica? Affidati ai nostri head hunter per il tuo processo di ricerca del personale!

  • Condividi