Consigli per fare carriera

25/05/2020 | Career Coaching

Qual è il trucco per fare carriera? Come ci si può orientare per trovare il percorso professionale più adatto, per poi percorrerlo velocemente conquistando sempre nuovi traguardi? Non è per nulla facile: il mondo del lavoro sembra spesso una giungla. Per questo motivo i nostri career coach, forti della loro esperienza nella consulenza di carriera, hanno stilato una breve ma preziosa lista di consigli per fare carriera.

Prima di vedere quali sono i migliori consigli per fare carriera, vediamo però alcuni dei più comuni errori di chi, pensando di operare per il meglio, sta in realtà pian piano rovinando il proprio futuro professionale.

Ecco gli errori da non commettere per fare carriera

Molto spesso si seguono i consigli per fare carriera sbagliati. C’è per esempio chi fin dall’inizio sceglie il lavoro sbagliato. Le ragioni possono essere le più svariate: talvolta la scelta errata del percorso professionale è la logica e malata conseguenza di un errore fatto già in gioventù, al momento della scelta della facoltà universitaria o ancora prima, della scuola superiore. Altre volte ancora si sceglie un lavoro non in base alle proprie capacità o alle proprie attitudini e passioni, quanto invece a partire da una considerazione puramente economica, e magari sul breve periodo.

Spesso l’errore viene perpetuato: tantissime persone continuano infatti di mese in mese e di anno in anno a fare un lavoro che, con il tempo, hanno iniziato a odiare silenziosamente, spinti solamente dal bisogno di uno stipendio, dalla paura di cambiare o magari persino dalla pigrizia. A sorreggere questo comportamento c’è la convinzione piuttosto comune che il lavoro sia solo fatica e sacrificio, quando invece le cose stanno diversamente: chi sceglie l’occupazione più adatto, infatti, affronta la settimana lavorativa con tutt’altro umore, e con ben altri risultati.

E ancora, c’è chi rimanda continuamente al futuro i miglioramenti di carriera, pensando che, prima di poter ottimizzare fino in fondo la propria vita professionale, sia necessario vantare una work life balance perfetta, con casa di proprietà, famiglia e via dicendo.

Tutti questi, però, non sono dei buoni consigli per fare carriera. Vediamo, quindi, come fare per pianificare al meglio il proprio percorso professionale.

Consigli per fare carriera

1- Pensare alle proprie capacità, alle proprie attitudini e alle proprie passioni

Ecco il primo dei consigli per fare carriera. Per offrire la propria consulenza di carriera, un career coach esamina due cose. Da una parte il mercato del lavoro, con i suoi cambiamenti e le sue esigenze. Dall’altra la persona che sta cercando di migliorare la propria carriera. Ed è appunto da qui che bisogna partire: ogni persona, infatti, presenta capacità, passioni, competenze, esperienze e obiettivi differenti. Questo significa che per ognuno esiste un diverso percorso professionale ottimale, che va individuato attraverso un’attenta e approfondita analisi della propria persona. É necessario quindi pensare ai propri punti di forza e alle proprie debolezze, ai propri hobby, alla persona che si vorrebbe diventare, e via dicendo. Solo in questo modo, infatti, si potrà contare su una base stabile e oggettiva a partire dalla quale prendere le migliori decisioni per la propria carriera lavorativa.

2- Pianificare il futuro

Per avere successo è necessario guardare alla carriera come un lungo percorso che porta a un determinato punto. Un viaggio di questo tipo non deve essere improvvisato: ecco quindi che, per migliorare la propria carriera professionale, è necessario porsi degli obiettivi, e decidere fin da subito quale percorso si intende seguire per arrivare fino in fondo. Pianificare la propria carriera significa determinare degli obiettivi a breve termine, a medio termine e a lungo termine, in modo da poter avere una bussola per tutte le decisioni che seguiranno: in tutte le occasioni, infatti, la scelta giusta sarà quella che permetterà di avvicinarsi un po’ di più ai propri obiettivi.

3- Continuare a pianificare

Il tagliando dell’auto, la visita dal dentista, la revisione della caldaia. Nella nostra vita ci sono dei “controlli” regolari nel tempo, per le più differenti cose. Sarebbe assurdo non fissare degli appuntamenti fissi per una delle cose più importanti della nostra esistenza, ovvero il nostro lavoro. Ecco quindi che la pianificazione della propria carriera non deve essere fatta un’unica volta, per essere invece ripresa ogni anno, per cercare di capire quanto ci si è effettivamente avvicinati ai propri obiettivi, cosa si è fatto di giusto e cosa si è fatto di sbagliato, per raddrizzare il tiro nei mesi successivi. Il rischio, altrimenti, è quello di perdere il controllo, e di lasciarsi trascinare dagli eventi.

4- Se necessario, cambiare lavoro

In una lista di consigli per fare carriera può sembrare banale, ma è bene sottolinearlo. Perché con il tempo si è iniziato a disprezzare il proprio ruolo, perché nella posizione attuale non ci possono essere miglioramenti di carriera, per vivere nuove sfide, per poter accumulare maggiore esperienza, per confrontarsi con un’altra realtà: ci sono tante ottime ragioni per cambiare lavoro, e molto spesso si tratta di un passo obbligato per fare carriera.

5- Eliminare la paura del cambiamento

I cambiamenti fanno paura. Ed è giusto che sia così: si tratta di fatto di una forma di istinto di sopravvivenza. Ma per fare carriera è necessario affrontare dei cambiamenti. A patto, ovviamente, di aver pianificato il proprio futuro. Ci saranno sempre delle incertezze, certo, ed è questo a fare paura: uscire dalla propria zona di comfort e affrontare delle nuove sfide è però nella maggior parte dei casi l’unico modo per crescere. Questo non significa, va evidenziato, abbracciare l’approccio del “mollo tutto e riparto da zero”: senza alcuna pianificazione profonda, questa scelta, più che un’evoluzione, sembra a tutti gli effetti una fuga.

6- Fare networking

Per avere nuovi spunti interessanti, per avere sempre nuovi stimoli, per avere maggiori probabilità di venire presentati a un nuovo datore di lavoro o a un head hunter: coltivare una folta rete di contatti è fondamentale per migliorare la propria carriera.

Questi sono solamente alcuni dei principali consigli per fare carriera ed eliminare i più comuni ostacoli. Per dare una svolta alla tua vita professionale e moltiplicare le possibilità di raggiungere i traguardi più ambiziosi, ti consigliamo di contattare i nostri esperti consulenti di carriera.

 

Vuoi maggiori informazioni?
I nostri consulenti sono a tua disposizione
Contattaci
  • Condividi