Il cacciatore di teste IT e lo Specialista IA

20/01/2020 | IT & TLC
cacciatori-di-teste-IT

L’automazione continua ad avanzare, e con essa crescono ovviamente anche le ricerche di professionisti esperti in intelligenza artificiale. A confermarlo è il LinkedIn’s 2020 Emerging Jobs Report, il quale individua nell’artificial intelligence specialist il ruolo che, più degli altri, è cresciuto negli ultimi 5 anni. Dietro di lui si piazzano il robotic engineer e il data scientist. Per individuare i ruoli che hanno conosciuto una maggiore ricerca negli ultimi anni LinkedIn ha analizzato la crescita annua delle ricerche di ogni singolo ruolo, per poi calcolare la media sui cinque anni. Lo specialista IA, dati alla mano, è quindi il lavoro maggiormente in crescita: ma cosa ricerca un cacciatore di teste IT in un esperto in intelligenza artificiale?

La crescita dell’artificial intelligence specialist

Prima di vedere quali sono le skill che un cacciatore di teste IT desidera riscontrare in un candidato specialista IA, è interessante vedere nello specifico i numeri della crescita di questo ruolo – a livello globale – negli ultimi 5 anni. La crescita annua media di questa professione su LinkedIn, a partire dal 2015, è stata del 74%. I principali datori di lavoro sono imprese che producono software, imprese attive nei servizi IT e realtà attive nella formazione di alto livello. Guardando le sole ricerche effettuate in Italia su LinkedIn negli ultimi 5 anni si scopre che l’artificial intelligence specialist si ferma al quarto posto, preceduto dal big data developer, dall’esperto di salesforce e, infine, dal data protection officer.

Cosa cerca un cacciatore di teste IT in un artificial intelligence specialist

Machine Learning, Computer Vision, Artificial Intelligence (AI), Python (Programming Language) e Neural Networks: sono queste le competenze chiave che un cacciatore di teste IT ricerca in un artificial intelligence specialist. Per quanto riguarda il background accademico, lo specialista in intelligenza artificiale deve avere una laurea specialistica, preceduta da studi in ingegneria dell’informazione, statistica o scienze informatiche.

Il suo ruolo è quello di costruire, sviluppare e testare dei modelli AI: si tratta di un professionista che deve essere in grado di muoversi agilmente tra lo sviluppo tradizionale di software e le implementazioni di machine learning. Le responsabilità di un artificial intelligence specialist possono essere tante: deve sviluppare e testare modelli, ma può anche essere il coordinatore chiave tra i business analyst e i data scientist dell’azienda, usando le risorse dell’intelligenza artificiale per renderla più competitiva.

Si può quindi intuire che un esperto di intelligenza artificiale – come potrebbe essere per esempio un AI Engineer – deve avere le competenze tipiche del Data scientist, nonché delle competenze di buon livello nel campo della matematica e della statistica. A queste si sommano tutte le skill indispensabili per gestire il ciclo di vita dello sviluppo di software, nonché, le competenze necessarie per procedere con dei test scientifici delle soluzioni proposte. A livello tecnico, un cacciatore di teste IT dà per scontato che un professionista di questo tipo conosca linguaggi di programmazione come Python, C++, Java e Perl.

Diventare Specialista IA: il percorso accademico

Fino a non molto tempo fa, in Italia, non esisteva alcun percorso specifico nel campo dell’intelligenza artificiale. Negli ultimi anni, però, sono stati attivati dei corsi di laurea magistrale specifici in alcuni dipartimenti di informatica e di ingegneria, rispondendo così alla sempre più forte richiesta da parte delle aziende. Tra le prime Università ad attivare questi corsi in Laurea Magistrale c’è stata l’Università di Pisa, che il 10 maggio del 2019 ha presentato il primo laureato in Italia in questa materia. Altri corsi sono stati attivati a Bologna, a Trieste, a Roma (La Sapienza) e a Cagliari.

La vostra azienda sta cercando uno specialista in intelligenza artificiale, o un esperto in informatica e telecomunicazioni? La nostra agenzia di ricerca e selezione del personale è pronta a mettere al vostro servizio un esperto cacciatore di teste IT, specializzato proprio nel recruiting di profili digitali.

Vuoi maggiori informazioni?
I nostri consulenti sono a tua disposizione
Contattaci
  • Condividi